martedì 26 novembre 2013

Domi League: Iceberg e Millwall non perdono un colpo.

Iceberg e Millwall sempre soli al comando. Conclusa la sesta giornata di Domi League, la coppia di testa prosegue a ritmo serrato la sua marcia e vola a 18 punti.
Il Monza United sperava, oltre che di mettere tre punti in cascina, di fare un regalo al Millwall, con cui è gemellato, fermando la corsa dell’Iceberg. Il difficile compito però non riesce: Diego Seruggia stavolta segna “solo” quattro gol, che comunque bastano a piegare la resistenza degli avversari: 9 – 4 il punteggio finale, un risultato che nonostante tutto concede ai ragazzi di mister Francesco Rutigliano l’onore delle armi.
Anche il Millwall però non molla la presa e al contrario si va a prendere l’intera posta in palio vincendo con un netto 6 – 0 contro Beverly Bum Bum. Per Christian Costantino e soci prosegue il momento magico, che li tiene in scia dell’Iceberg e mantiene vivo lo splendido testa a testa tra le due squadre.
Coglie una vittoria fondamentale lo Studio Blu, che in una sfida molto delicata ha la meglio (5 – 2) sul Rastafari Team, staccandolo di 3 punti e portandosi al terzo posto. A fargli compagnia il Real Sgnaka, che fatica non poco contro la GS Sandamianese ma alla fine riesce a prevalere con un solo gol di scarto, 5 – 4.
Con un netto 10 – 2 il Cavriga Calcio si libera agevolmente del Bar Flox Cafè Lissone, che rimane l’unica squadra ancora ferma a zero punti: nell’ultima gara della giornata infatti, Bluefrancis batte di misura Real Bocia 3 – 2, conquistando il primo successo stagionale e lasciando l’ultimo posto.

Classifica: Iceberg, Millwall Futsal 18; Studio Blu, Real Sgnaka 15; Rastafari Team 12; Cavriga Calcio 9; Beverly Bum Bum, Monza United 6; GS Sandamianese, Bluefrancis, Real Bocia 3; Bar Flox Cafè Lissone 0.

Marcatori: Diego Seruggia (Iceberg) 48; Rocco Nicolaci (Studio Blu) 19; Christian Costantino (Millwall) 16.

Nessun commento:

Posta un commento