mercoledì 15 gennaio 2014

Domi Seven League: scossone in vetta!

Il nuovo anno inizia sempre con i botti. La Domi Seven League si è voluta allineare a questa tradizione, e nella prima giornata del 2014 ha subito regalato forti emozioni.
Il Borgo Cafè mette a segno un colpaccio pesantissimo e sbanca il botteghino abbattendo con un roboante 8-3 una frastornata Seleçao. Il big match della decima giornata si rivela amarissimo per il settebello carioca, che subisce un poker dallo scatenato Simone Colombo e oltre ai tre punti perde per strada anche il primato solitario. Nell'altra sfida al vertice infatti, Alter Interni non si lascia sfuggire la ghiotta occasione e porta a casa la vittoria contro Ironbox, grazie alla tripletta di Mattia Porro e alle due reti di Alessandro Moroni. Nel 7 – 3 finale, il tris messo a segno da Filippo Mastroianni serve solo ad addolcire il passivo.
Grazie a questo successo Alter Interni affianca ora a 24 punti la Seleçao, ma è primo in virtù della differenza reti. Segue il Borgo Cafè che ora è staccato di soli due punti dal primo posto: galvanizzato dal successo e con una gara da recuperare, ora può davvero sognare in grande.
Perdono terreno invece i Lomsardi e il GSO Oratorio San Carlo Seregno, che non vanno oltre il pareggio (6 – 6) e vedono allontanarsi la terza posizione. Torna al successo lo Special One, che dopo aver raccolto solo un punto nelle ultime tre giornate riesce a battere i Red Devils (sempre a 0 punti) per 5 – 2. L'ultima sfida della giornata, quella tra Speedy Babol e FC Milano, termina sul 5 – 3.
In classifica marcatori guida sempre Simone Colombo del Borgo Caffè (21 gol per lui), seguito a 14 da Filippo Mastroianni (Ironbox) e Marcos Pereira Leonardo (Seleçao).

Classifica: Alter Interni (10), Seleçao (10) 24; Borgo Cafè (9) 22; Ironbox (9) 18; Lomsardi (9) 16; GSO Oratorio San Carlo Seregno (8) 15; Special One (10) 14; FC Milano (9) 7; Speedy Babol (9) 6; FC Piazza Italia (9), Monza United (5) 4; Red Devils (9) 0.

Nessun commento:

Posta un commento