sabato 11 luglio 2015

Agorà: ultimo atto di una stagione stupenda!

Nova Milanese – Si è concluso ieri sera il torneo estivo di calcio a 7 più atteso dalla Brianza. L’Agorà Cafè Memorial Gigi Sirtori ha visto disputarsi proprio 24 ore fa le due partite conclusive, le quali hanno sancito la fine dalle edizione di questo fantastico evento che ogni estate, da vent’anni a questa parte, tiene compagnia a chiunque abbia voglia di gustarsi, insieme ad una buona birra ghiacciata, dell’ottimo calcio d’annata.

La prima partita di serata, in programma per le 21, vedeva di fronte Europea Costruzioni di Miranda e New Team. Il match, valevole per la parte silver del tabellone, è apparso a senso unico sin da subito, con Europea Costruzioni, in tenuta azzurra e bianca, che dopo soli dieci minuti inchiodavano il risultato sul 3-0. A poco è servita la reazione dei rossissimi New Team, che comunque ci hanno provato in tutti i modi ad accorciare le distanze per riaprire la partita. Ma i ragazzacci in azzurro si sono dimostrati, almeno per questa sera, troppo superiori e così New Team ha potuto esultare soltanto quando il risultato era già sul 5-0. 6-1 il finale, risultato assolutamente meritato che incorona i giovani di Europea Costruzioni campioni d’argento. Al fischio finale è festa seppure con un po’ di rammarico per un gruppo senza dubbio dotato calcisticamente, forse leggermente inesperto ma che, certamente, avrebbe potuto giocarsela alla pari con (quasi) tutte le compagini della parte gold.
 
Europea Costruzioni di Miranda!
E proprio qualche istante il fischio finale della prima partita, sul campo si riversavano le due squadre finaliste per della gold, ovvero Sigma e Colchoneros. Gli "allibratori", poco prima, si dicevano piuttosto incerti in merito al risultato finale, e questo per merito di due squadre entrambe molto valide, votate al bel gioco ma allo stesso ordinate ed organizzate.

Sono le 22:01 quando l’arbitro si consulta con i suoi assistenti di linea e da il fischio di inizio. Rompete le righe. La prima fase è di studio, con i 14 in campo che si annusano ma non osano affondare il colpo. Colpo che però arriva poco dopo e ad incassarlo sono i ragazzi del Sigma: i Colchoneros orchestrano un’azione articolata e lenta, sfruttando poi il guizzo del loro centravanti, che scavalca l’estremo difensore dei blu e porta in vantaggio i suoi. 1-0. Questo è il momento della svolta con i Colchoneros che non smettono di attaccare e i Sigma che iniziano a mettere la testa fuori dalla loro metà campo. Ferrè prova a caricarsi i suoi sulle spalle ma la serata, per lui che ha disputato un torneo senza dubbio ad altissimo livello, si capisce che non sia delle migliori. E così i Colchoneros affondano il colpo che potrebbe essere quello del KO: 2-0 e tutti a riposo.

Nella ripresa la solfa non cambia, con Sigma che non riesce a mostrare il suo solito gioco rapido e fantasioso a tutto vantaggio dei Colchoneros che pazientano dietro respingendo gli sterili attacchi dei blu e ripartono in contro piede. Il risultato finale è schiacciante e probabilmente penalizza i ragazzi guidati da Ferrè in modo eccessivo: 4-1 e Colchoneros che strappano il pass per le finali nazionali di Cesenatico 2015, organizzate da 24H ed ambite da molti.
 
I Colchoneros (Affori)
E così, tra cori di gioia di chi porta a casa la coppa e musi lunghi di chi se l’è vista sfumare all’ultimo, si conclude la ventesima edizione dell’Agorà Cafè. Anche quest’anno, un successo davvero invidiabile, un torneo di ottimo livello calcistico, divertimento ed agonismo vero, sano e genuino: insomma, tutti gli ingredienti che non possono mai mancare nella ricetta di un evento sportivo di successo.


Noi di Brianzatornei non possiamo far altro che ringraziare il Gruppo Sportivo San Carlo per la collaborazione ed il prezioso ed assiduo supporto ogni sera sui campi e dare, a tutti voi, appuntamento al prossimo anno, ricordandosi però di passare per il campionato invernale che si disputerà presso questo centro. 

Nessun commento:

Posta un commento