martedì 27 ottobre 2015

L'outsider Maltrainsema tiene il passo di Sballeros e Coronate: è già un tentativo di fuga?




MONZA – Forse le squadre iscritte al girone di Monza del campionato brianzolo si saranno offese dopo i tanti elogi spesi per le loro “colleghe” che giocano a Desio il mercoledì ed il venerdì. E allora, per non essere da meno, ieri sera hanno dato tutto nel tentativo di avvicinarsi alle vagonate di gol realizzati la settimana scorsa. E con ottimi risultati.

La serata è stata aperta da Sballeros-Real Sgagno, sfida da due formazioni che ben si conoscevano reciprocamente, essendosi sfidate già durante la scorsa stagione sportiva nonché nella semifinale del Poretti Cup, torneo prestazionale disputato proprio a Monza il 13 ottobre. Gli arancionissimi Sballeros, come al solito presenti in gran numero tra campo e panchina, alla fine si sono imposti con un sonoro 6-1, che però non rende giustizia ai ragazzi capitanati da Christian Miragliotta, portiere e bandiera degli Sgagno. La partita si mette subito in discesa per gli Sballeros che passano in vantaggio prima e raddoppiano poi, facendo pendere da subito la bilancia dalla loro parte. Orgogliosa le reazione degli avversari, che vanno in gol con Stefano Rossi e sfiorano più volte il pari. Ma è la serata di Calvi, che cala il tris e chiude definitivamente il match. Baselice e Miele fissano il risultato sul definitivo 6-1 che rilancia la candidatura degli arancioni per un piazzamento quantomeno valevole per i play off d’onore. 

Ancor più roboante è il punteggio con il quale, circa un’ora più tardi, Coronate Futsal liquida Dondolese, all’esordio quest’oggi dopo il riposo che il calendario le aveva riservato alla prima giornata. 10-0 e partita mai in discussione: ben tre le doppiette messe a segno dagli uomini diretti, in campo e fuori, da Beppe Ciufici: Brambati, Colnaghi e Masic. Finiscono nel tabellino anche Colombo G., Cortiana, Colombo D. e Varacalli. Esordio amaro, quindi, per i ragazzi di Dondolese che probabilmente pagano la poca confidenza con un terreno di gioco di ottima qualità ma non semplice da calpestare. I crociati invece rispondono alla grande al tentativo di fuga degli Sballeros, portandosi in vetta alla classifica anch’essi a punteggio pieno.

Vetta della classifica che ospita anche una terza squadra, forse meno attesa rispetto alle altre due: stiamo parlando dei giovanissimi Maltrainsema, che superano DC United per 7 reti a 6 e tengono il passo delle capoliste. A dispetto del nome, i ragazzi amaranto paiono ben organizzati e disposti in campo, peccando forse un po’ nella fase difensiva ma dimostrandosi esiziali in avanti: lo testimonia la quaterna di Samiolo Edoardo, apparso questa sera davvero incontenibile. In rete vanno anche Samiolo Jacopo (2) e Gabriele Locati (1). 

La serata si chiude poi con un altro match al fulmicotone, al termine del quale UDM 71 s’impone di una sola lunghezza di misura su FC Castroreale, ancora a zero punti ma senza dubbio più privo di fortuna che di valore in queste prime due uscite stagionali. Re della partita è Sergi, autore di una sontuosa tripletta, che unita alle marcature di Romano e Paglialonga porta a cinque le reti dei blu che, come detto, sono una in più di quelle della squadra capitanata da Gabriele Squadrito, per la quale vanno in gol Medhi, Triulzi, Rappazzo Luca e Modena. 

L’appuntamento è adesso per questa sera, a Desio, dove va in scena il terzo atto del girone del mercoledì. Il calendario di giornata nonché risultati e classifiche sempre aggiornate sono disponibili visitando il sito www.brianzatornei.it


Tommaso Samiolo

Nessun commento:

Posta un commento