giovedì 19 novembre 2015

Cinque squadre in tre punti, che baraonda in testa alla classifica!!




DESIO – Al giorno d’oggi è raro che qualcuno mantenga le promesse. In un mono sempre più virtuale, veloce e votato al cambiamento istantaneo di ogni certezza, i capisaldi di in ogni ambito sembrano disperdersi a vista d’occhio, senza nemmeno che ce ne sia il tempo di accorgersene. Ma, per tutti gli appassionati del calcio a 5, almeno una certezza c’è: il girone di Desio del mercoledì del campionato brianzolo sarà con ogni probabilità il più combattuto di sempre. Questo le squadre ce lo avevano implicitamente promesso, ed in effetti è proprio così che sta andando.

Quando abbiamo ormai superato il primo quarto della stagione, la parte alta della classifica vede ben cinque squadre (più di metà del totale) in soli tre punti, con il duo Iceberg/Terra delle Tradizioni e Terra delle Tradizioni 2 appollaiate in testa a braccetto, a quota 13 punti.

I primi hanno ieri battuto il fanalino di coda Intek con un risultato di 9-2, fotografia di una partita largamente dominata dagli uomini di Spinelli, che centrano così la quarta vittoria stagionale. Protagonista assoluto del match è stato, senza alcun dubbio, Diego “Bobo” Seruggia, che ha realizzato sei gol, riscattando così un avvio di stagione senza dubbio prolifico sotto porta, ma non certo sui livelli degli anni passati. In rete sono andati anche Sergi, Tripodi e Bersani. Per Intek, invece, le due reti sono state messe a segno da Enea Gheorghe, migliore in campo tra i suoi.

Vittoria ampia è stata anche quella dell’altra capolista: Terra delle Tradizioni 2 è infatti passata per 8-3 contro i ragazzi di Stikk’n Bollo, autori comunque di una prova discreta, vista l’entità degli avversari che avevano di fronte. Decisamente gradevoli agli occhi del numeroso pubblico sono state le doppiett di Sardella e Malotaj per Terra d.T., mentre tra gli Stikk’n spiccano le due reti di Angelo Galli.

Più di misura ma comunque meritata è stata la vittoria della squadra che, ad oggi, occupa il terzo gradino del podio. I Desioaparecidos battono infatti Le Nicchie per 5-2, confermandosi squadra vera, solida e ben organizzata. Fruggerio (2), Barbera (1) e Buonanno (1), regalano così i tre punti ai ragazzi di Palomba, che possono lecitamente continuare a sognare in grande. Per Le Nicchie le marcature sono ad opera di Riva e Fortugno.

Ma il premio di “partita più combattuta di serata” va senza appello al match che vedeva di fronte Chico Team e Tripodi Pane e Caffè, con i primi che s’impongono per 4-3 al termine di una sfida il cui esito è rimasto in discussione praticamente fino al fischio finale. Decisiva ai fini del risultato è stata la tripletta di Furlanetto, cui si aggiunge la (bella!) rete di Conoscenti. Per Tripodi, che viene così superata in classifica proprio da Chico Team, le reti sono di Mariani (2) e Grassi (1).

Per quanto riguarda la classifica cannonieri, Seruggia conduce con 20 reti, seguono Sorbo con 11 e Tripodi A. con 10. 

Per restare sempre aggiornati sui risultati dei campionati a marchio Brianzatornei vi invito a visitare il sito www.brianzatornei.it e vi do appuntamento a sabato mattina, per la cronaca della sesta giornata del giorne di Desio del venerdì.


Tommaso Samiolo

Nessun commento:

Posta un commento