giovedì 3 dicembre 2015

Iceberg/Terra d.T, la galoppata continua. Primi tre punti per Intek: cade ancora Tripodi!



DESIO – Si è disputata ieri sera l’ottava giornata del campionato brianzolo, girone di Desio. Ottava giornata che è anche la penultima di andata, ed allora, quando ormai siamo vicinissimi al giro di boa, è tempo di bilanci. Resta salda in vetta la premiata ditta Iceberg/Terra delle Tradizioni, che con tre punti di vantaggio sugli inseguitori, ovvero Terra delle Tradizioni 2, si potrebbe anche accontentare di un solo punto per chiudere davanti la prima metà della stagione. Desioaparecidos alloggiano invece al terzo posto, distaccati di una sola lunghezza sia da chi sta sopra che da chi sta sotto, ovvero Chico Team. Dopo un ottimo avvio, nelle ultime giornate si è invece registrato il crollo di Tripodi Pane e Caffè, che ora naviga a metà classifica con dieci punti. Chiudono la graduatoria Stikk’n Bollo e Intek, entrambe a tre punti, con questi ultimi che cancellano proprio in questa giornata lo zero dalla casella delle vittorie.

Ma partiamo dall’inizio con tutte le emozioni di questa avvincente giornata, e l’apertura non può che essere dedicata alla capolista che, con non poche difficoltà, supera gli Stikk’n Bollo, chiudendo sul 7-6 una partita assolutamente combattuta. Per una volta, tra gli Iceberg, c’è chi ha fatto meglio di Diego Seruggia, autore comunque di una doppietta: è Giuseppe Mione, che realizza ben tre reti, incoronandosi man of the match. Decisamente pregevole è anche la doppietta di Tripodi. Per Stikk’n vanno invece in gol Ceschini (2), Andreoli (2), Galli (1) e Borserini.

Anche per gli inseguitori di Iceberg, comunque, non è certo stata una giornata semplice: Le Nicchie hanno infatti disputato un ottimo match, mettendo in seria difficoltà Terra delle Tradizioni 2, che la spunta, alla fine, grazie alle reti di Scotti, Sardella, Malotaj e Radoslvic, chiudendo il match sul 4-3 e portando a casa tre punti preziosissimi per proseguire l’inseguimento al primo posto.

Primo posto cui aspirano, ancora, anche i Desioaparecidos, ieri vittoriosi per 5-3 sui Chupa Cabra. Al termine di una partita più combattuta di quanto il risultato non dica, i ragazzi di Selvarolo (ieri autore di uno splendido poker) strappano la vittoria e mantengono vive le speranze più gloriose, con il primo posto distante soltanto quattro punti. Ai Chupa Cabra, che comunque confermano il trend di prestazioni positive delle ultime giornate, non bastano le reti di Furfari (doppietta) e Bonito. I Chupa restano così al quinto posto, non approfittando del passo falso di Tripodi Pane e Caffè.

Tripodi che cadono a sorpresa contro Intek, fino a ieri ancorati a zero punti in classifica. I ragazzi di Varga sfoderano una prestazione con P maiuscola, mettendo in mostra ampi miglioramenti rispetto ad un inizio di stagione non troppo esaltanti. Cammarata e El Houssein realizzano una tripletta ciascuno, che si somma alle marcature singole di Leonte e Cremene. Per Tripodi, ora in caduta libera, i  gol vanno Mariani e Grassi, ciascuno con una doppietta. Finsce 8-4, dunque, e Intek abbandona così il fondo in solitaria della classifica.

Per quanto riguarda la classifica marcatori, Diego Seruggia conduce con ben 22 reti segnate in otto giornate: una media di tre gol a partita. Al secondo posto troviamo l’ottimo Gaetano Sorbo, che con 13 reti insegue, anche se a distanza considerevole. Sale invece al terzo posto Giovanni Tripodi di Iceberg che tiene dietro Matteo Selvarolo, salito ad 11 dopo questa giornata.

L’appuntamento è ora con la prossima giornata, ovvero con le ultime quattro sfide di questo splendido ed avvincente girone di andata.

Prima di salutarvi, vi ricordo si visitare il sito www.brianzatornei.it per restare sempre aggiornati con risultati e classifiche di tutti gli eventi in corso a marchio Brianzatornei, l’associazione leader in Brianza per l’organizzazione di eventi sportivi.


Tommaso Samiolo

Nessun commento:

Posta un commento