domenica 14 febbraio 2016

Continua il braccio di ferro tra Iceberg e Serenità. Longobarda, che impresa!!



DESIO - Altra settimana, altro spettacolo. Prosegue infatti a suon di gol il girone di Desio del venerdì del campionato brianzolo by Brianzatornei. La serata, che ha chiuso la settimana di sport che ha regalato a tutti gli appassionati una pioggia di gol ed emozioni, conferma in vetta il duo Iceberg/Terra della Tradizioni-FC Serenità, che non sembra intenzionato a separarsi, almeno per il momento.


FC Serenità passa infatti senza problemi sull’avversario di giornata Dinamo Park, domanto sin dall’inizio e mai in grado di cagionare pericoli degni di nota al portiere dei campioni d’Italia. Campioni d’Italia che passano in vantaggio subito e poi gestiscono la partita senza difficoltà, tenendo in pugno un avversario apparso innocuo. Di Biasi cala il poker che riaccende il duello in classifica con Seruggia, mentre si fermano a due reti a testa Marco Piemontese, Luca Valerio e Alessio Esposito. Ottimo anche la prova di Passaretta e Frigerio, entrambe a segno una sola volta. Per la Dinamo i gol della bandiera sono ad opera di Russo, il migliore in campo tra i suoi.

Al 12-2 di Serenità Iceberg risponde con un altrettanto secco 14-3, che coronata una partita anche in questo caso senza storie. Troppo forti e cinici sotto porta sono infatti apparsi i ragazzi di Spinelli, con il Team Feree che si è arreso da subito alla supremazia dell’avversario. Seruggia è l’autentico eroe di serata, andando in gol ben 9 volte e tenendo a distanza Di Biase che, come detto, si è fermato al poker. Matteo Sergi realizza invece una tripletta, mentre completano il risultato le due reti di Cice. Per il Team Feree vanno in gol Riccei, Zanutto e Penta.

Risultati importanti arrivano anche dalle parti meno nobili della classifica, dove i ragazzi della Longobarda battono di un soffio i Galacticos, portandosi a nove punti e gioendo per un’impresa che alla vigilia pareva quasi impossibile. A fare la differenza, alla fine, è stata la maggior freddezza sotto porta dei vincitori, bravi a capitalizzare al meglio tutte le occasioni avute. Nel tabellino dei marcatori entrano Melis (2), Totaro (1), Di Monte (1) e Alitto (1), mentre i Galacticos rispondono con Saini (tripletta), Giacoppo (due reti) e Aulizio (un gol).
 
Chiude il programma di serata la sfida vinta dai PH Boys ai danni dell’Atletico Brianceiro, che ha comunque disputato una buonissima partita, portando a casa meno di ciò che avrebbe meritato. A decidere la sfida sono i singoli, con Ivan Perrone che realizza una splendida quaterna, eguagliata in parte dall’ottima tripletta di Cicciari. L’Atletico manda invece in gol Cella e Paoletti.

In classifica marcatori Seuggia vola a quota 44 reti, allungando sensibilmente su Di Biasi, che si ferma a 33. Giacoppo insegue a 17, mentre scalpitano per entrare sul gradino più basso del podio Callea e Cicciari.
ù
Bene, per oggi è tutto, prima di salutarvi vi ricordo di visitare il sito www.brianzatornei.it per restare sempre aggiornati su risultati e classifica di tutti gli eventi a marchio Brianzatornei.


Tommaso Samiolo

Nessun commento:

Posta un commento