mercoledì 9 marzo 2016

Girone del mercoledì: Iceberg, prove di trionfo. Terra delle Tradizioni 2 per ora è terza. Resisterà??

DESIO – E’ un altro mercoledì di grandissimo calcio amatoriale quello che è andato in archivio ieri sera. E in archivio, forse, va anche la lotta per il primo posto. Dopo 15 giornate, infatti, Iceberg/Terra delle Tradizioni si mantiene sola in vetta alla classifica, lasciando invariate le cinque lunghezze di distanza che li separano da Chico Team.

La lotta che pare più avvincente è invece quella per accaparrarsi l’ultimo posto valevole per i play-off di Champions League, con Terra delle Tradizioni che al momento occupa la terza posizione (l’ultima buona per stappare il biglietto di partecipazione)con 28 punti, ma che sente – eccome se lo sente – il fiato sul collo dei ragazzi di Desioaparecidos, che albergano immediatamente dietro di loro con solo un punto in meno. Saranno cruciali, evidentemente, le prossime giornate.

Ma prima di pensare alle prossime settimane, cominciamo con il racconto dell’avvincente giornata di ieri.

Giornata di ieri che si è aperta con due sfide abbastanza a senso unico, nella quali però non sono mancati i gol e le belle giocate. Nella prima proprio la capolista Iceberg/Terra delle Tradizioni ha surclassato i malcapitati Intek, chiudendo i 40’ di gioco sul risultato di 9-4. Intek che, nonostante la deficitaria posizione in classifica, hanno tenuto bene il campo, causando più difficoltà del previsto alla squadra di Spinelli. Ma, si sa, chi segna più reti vince, e allora Iceberg ringrazia la bella tripletta di Bersani, la doppietta di Seruggia e le reti di Mione, Sergi e Minissale, portando a casa una vittoria che, a questo punto della stagione, rischia di essere decisiva. Per Intek vanno invece in rete Varga (2), Cremene (1) e Hauta (1).

Intanto, mentre su un campo Iceberg/Terra delle Tradizioni superava Intek, sull’altro si disputava la sfida che vedeva contrapporsi Terra delle Tradizioni 2 e Stikk’n Bollo. E, anche questa partita, ha visto i favoriti dal pronostico sudare più del pronosticato per avere ragione degli avversari. Alla fine Terra delle Tradizioni 2vince 5-4 e, come già detto, si tiene ben salda in terza posizione. In rete vanno Sorbo (con una bella doppietta!), Domanico (1), Sardella (1) e Radoslovich (1).

Altra, bellissima partita è quella con la quale i Desioaparecidos vincono contro Le Nicchie, dimostrando uno stato di forma invidiabile e, soprattutto, mettendo in campo una solidità difensiva che a questi ragazzi mancava da troppo tempo e che con ogni probabilità sarà fondamentale sia per le ultime partita della “regular season”, sia per i play-off che assegneranno i titoli stagionali.

Il risultato finale, infatti, parla di un 3-0 che mostra proprio la grande capacità dei vincitori di non subire gol! In rete, a farli, vanno invece Selvarolo (ottima doppietta che corona una prestazione assolutamente positiva) e Barbera (un gol).

Vincono invece 6-0 a tavolino i ragazzi di Chico Team, che mantengono dunque invariato lo svantaggio nei confronti della capolista Iceberg/Terra delle Tradizioni.

In classifica marcatori domina il duo di Iceberg Seruggia-Tripodi, con il primo a quota 33 reti ed il secondo a 25. Occupa al momento gradino del podio Sorbo.

Bene, anche per oggi è tutto. Come al solito vi ricordo di visitare il sito www.brianzatornei.it per non perdervi nessuna news del calcio amatoriale brianzolo.



Tommaso Samiolo

Nessun commento:

Posta un commento