martedì 29 marzo 2016

Il punto sul campionato brianzolo: solo 40' separano le squadre dai verdetti finali: come andrà a finire??

DESIO – Eccoci qua. Dopo una piccola pausa dovuta alla festività pasquali, siamo di nuovo al vostro fianco, pronti ad aggiornarvi su tutti gli ultimi sviluppi del campionato brianzolo.

Siamo ormai giunti agli sgoccioli, e soltanto una giornata separa la squadra dal termine della regular season. Regular season che ha data i primi verdetti, condannando alcune squadre e premiandone altre.
 
Nel girone del mercoledì ha già iniziato a stappare i bottiglioni la premiata ditta Iceebrg/Terra delle Tradizioni, che dall’alto dei suoi 43 punti ha ormai in tasca da un pezzo la vittoria del girone e dunque il meritatissimo accesso ai play-off. Tutto aperto è invece il discorso secondo e terzo posto, dove a giocarsi il tutto per tutto in questi ultimi 40 minuti saranno Chico Team (33 punti), Terra delle Tradizioni 2 (32) e Desioaparecidos (30).

Ma veniamo alla cronaca ed apriamo proprio con il bel successo di Iceberg contro gli Stikk’n Bollo, con i ragazzi di Spinelli che comunque si sono dovuti sudare la vittoria. La sfida è infatti terminata 9-5 soprattutto grazie alla splendida prestazione di Diego Seruggia, salito in cattedra ed autore di ben 7 gol, che oltre a regalare la vittoria ai suoi ragazzi consolidano definitivamente il suo primato anche in classifica cannonieri.

Con un risultato molto simile (9-6) Terra delle Tradizioni 2 ha superato i ragazzi delle Nicchie, anche qui incontrando più difficoltà di quante non fosse lecito attenderne alla vigilia. Il risultato comunque premia i favoriti dal pronostico, che ringraziano Gaetano Sorbo (che ha calato il poker), Samuele Sardella (3) e Alessandro Zanella (2). Per gli sconfitti le reti sono ad opera di Riva (tripletta), Fortugno (1) e Sessa (1).

Sono invece terminate a tavolino le sfide tra Desioaparecidos e Chupa Cabra e Intek e Tripodi Cafè. In entrambi i casi la vittoria è andata alla squadra citata per prima.

Veniamo ora al girone del venerdì, dove Iceberg/Terra della Tradizioni trionfa ancora. Dall’alto dei suoi 45 punti, infatti, i ragazzi di Spinelli hanno conseguito un altro prestigioso successo, resistendo sino alla fine ai tentativi di rimonta di FC Serenità.

Molto avvincente è la sfida per l’accesso ai play-off d’elite, ovvero quelli della categoria Champions. FC Coma Etilico è al momento al terzo posto, ma soltanto due punti la separano dai Galacticos, pronti al sorpasso proprio in extremis nel caso di un passo falso.

Coma Etilico che nell’ultima giornata hanno perso contro FC Serenità, crollando con un dignitoso 8-5 ai colpi di una squadra che si è dimostrata più forte. Ancora una volta, gran parte del successo è dovuto alle reti di Matteo Di Biase, che in questa serata ha deciso di calare il poker, fornendo un contributo decisivo al risultato. Belle anche le doppiette di Luca Valerio e Marco Frigerio. Per i Coma Etilico sono andati in rete Callea (2), Trincanato (1), Iurino (1) e Marino (1).

Altra vittoria ampia è stata quella dei Ph Boys ai danni dei ragazzi di Dinamo Park, che alla fine hanno ceduto il passo agli avversari con un secco 5-1, marchiato dalle doppiette di Cicciari e Mazza, cui si aggiunge la bella rete di Mingolla. Il gol della bandiera per la Dinamo porta la firma di Brugnara.

Finisce in vece 5-0 il recupero tra Galacticos e PH Boys, con i vincitori che mandano in gol Samuele D’Ambra, Fabio Malberti (doppietta per entrambe) e Fabrizio Giacoppo (un gol).

Bene, per oggi è tutto. Prima di ringraziarvi vi ricordo di visitare il sito www.brianzatornei.it per non perdervi nessuna news sugli eventi dell’associazione leader per eventi sportivi amatoriali in Brianza.


Tommaso Samiolo


Nessun commento:

Posta un commento