martedì 1 marzo 2016

Settimana caldissima in quel di Desio: i due gironi entrano sempre più nel vivo!



DESIO – Sono state due giornate ricche di gol ed emozioni quelle andate in scena presso lo Sporting Club di Desio tra mercoledì e venerdì scorso. I due gironi entrano nel vivo e la corsa ad un piazzamento play-off (Champions o Uefa) è quanto mai aperta. Tutte le squadre si affrontano ormai senza esclusione di colpi, ben consapevoli che anche un singolo punto può spostare gli equilibri di un intero campionato.

Ma veniamo alla cronaca e partiamo proprio dal girone del mercoledì, nel quale spicca su tutte la vittoria di Iceberg/Terra delle Tradizioni sui ragazzi del Chico Team, cui dunque sfuma la possibilità di accorciare le distanze al vertice. Anzi, Iceberg vince e suggella così il proprio dominio, portandosi a più otto proprio sui rivali di giornata, che restano così al secondo posto. Il 7-5 finale racconta di una sfida aperta e molto divertente, nella quale a spostare gli equilibri è stato il maggior cinismo dei vincitori: la doppietta di Seruggia e la tripletta di Tripodi regalano dunque un successo fondamentale ai ragazzi di Spinelli. Agli sconfitti non bastano le reti di Villa (2), Grilli (2) e Genovese (1).

Altra sfida quanto mai accesa ed avvincente è quella che ha visto di fronte Terra delle Tradizioni 2 e Desioaparecidos, con i secondi che la spuntano di misura (6-5) e si portano ad una sola lunghezza di distanza dagli sconfitti. Decide la gara la superba tripletta di Barbera, e non meno importanti sono le due reti di Carlucci.

Risultati importanti emergono anche dalle altre due sfide di giornata, nelle quali Tripodi Pane & Caffè ha la meglio sui Chupa Cabra (4-3) e Intek vince il confronto con Stikk’n Bollo (3-1). Novità dunque anche in fondo alla classifica dove proprio Intek sale a quota nove punti, superando i Chupa Cabra fermi a sette e allungando sugli Stikk’n, ora fanalino di coda con sei punti.

Anche il girone del venerdì regala grandi emozioni, con importanti risultati che vanno a forgiare una classifica sempre più vivace. Partiamo da Serenità che ha la meglio sui ragazzi di Longobarda, vincendo per 8-3 e tenendo così il passo di Iceberg, che vince e resta dunque a più 3. Per Serenità vanno in gol Di Biasi (3), Rizzini (3), Esposito e Frigerio (questi ultimi due con un gol a testa).

Come detto, anche Iceberg ottiene senza grossi affanni i tre punti, imponendosi per 7-3 sui Coma Etilico, che comunque hanno il merito di averci provato sino alla fine. Decisive per la capolista sono le triplette di Seruggia e Bersani. Coma Etilico va invece in gol con Nardo, Porta e Callea.

Completano il quadro di questa giornata le sfide tra TopAllenatori e PH Boys (6-0 per i secondi) e Atletico Brianceiro e Dinamo Park, con questi ultimi che vincono per 9-4.

Classifica che è dunque quanto mai aperta, con Iceberg che mantiene le tre lunghezze di vantaggio su FC Serenità, mentre Galacticos e Coma Etilico sono sempre distaccate da un solo punto.

In classifica marcatori appare quasi imprendibile Diego Seruggia, che guida la graduatoria dall’alto dei suoi 47 gol. Di Biasi lo insegue a 36, mentre sul terzo gradino del podio si attesta Giacoppo.

Bene, per oggi è tutto. Io vi ricordo di visitare il sito www.brianzatornei.it per non perdervi tutte le informazioni sui tornei in svolgimento e sugli eventi futuri.


Tommaso Samiolo

Nessun commento:

Posta un commento