domenica 24 aprile 2016

Play-off Champions: la finale è pronta! In lizza per il titolo ci sono FC Serenità e Chico Team!!



DESIO – E’ stata una grandissima settimana di calcio quella che  si è conclusa venerdì sera allo Sporting Club di Desio. Molte le partite disputate, ce stanno piano piano andando a concludere la stagione invernale di Brianzatornei.

In programma, infatti, i play-off del campionato brianzolo che – novità di quest’anno – erano suddivisi in due categorie: Champions League e UEFA. Nella prima fascia sono finite tutte le compagini che si sono piazzate prime, seconde o terze al termine della regular season, mentre in UEFA sono accedute quarte, quinte e seste.
 
E, una volta delineatosi il quadro generale degli accoppiamenti, ecco che lo SPorting Club è divenuto teatro di partite mozzafiato, ricchissime di belle giocate, agonismo e gol.

E dunque partiamo con la cronaca dei match, cominciando con la tiratissimi sfida che ha visto contrapporsi i ragazzi di UDM 71 (vincitori del girone di Monza) e quelli di Fat&Furious. Il campo ha premiato proprio i secondi, capaci di imporsi per 2-1 ed accedere dunque alle semifinali: a comporre il risultato ci hanno pensato le due reti di Stabile e Orsenigo. A nulla è valso invece il (bel) gol di Valentino Marino, capocannoniere del proprio girone.

Altra bellissima e pazzesca partita è stata quella tra Iceberg/Terra delle Tradizioni e Coma Etilico, con questi ultimi che, a sorpresa, hanno spuntato la vittoria ai danni dei ben più blasonati Iceberg. Dopo il 4-4 nei tempi regolamentari, però, i tiri dal dischetto hanno premiato proprio i ragazzi di Masiero (autore di una doppietta). Per gli Iceberg non è stata sufficiente la bellissima tripletta di Caronni, unita alla rete di Diego Seruggia.

Avvincenti sono stati pure i due match che hanno visto sfidarsi, rispettivamente, FC Serenità e FC Castroreale e Desioaparecidos e Chico Team. La prima partita tra queste due è valsa il passaggio del turno ai ragazzi di Serenità, i quali hanno rispettato i favori del pronostico, seppure dovendo faticare per avere la meglio sui secondi piazzati nel girone di Monza. Alla fine il campo racconta di un 8-4 che comunque rende pieno merito alla supremazia dei blu.

Combattuta è stata anche la sfida tra Desioaparecidos e Chico Team, con questi ultimi che si sono imposti per 6-4 grazie alla tripletta di Villa, alla doppietta di Matteo Piemontese e alla rete di Furlanetto. Gli sconfitti hanno risposto con i tre gol di Barbera e la rete di Fruggiero.

Veniamo ora alle semifinali, che dopo 40 minuti di puro spettacolo hanno decretato le due finaliste che si sfideranno settimana prossima per vincere  il titolo di campionessa provinciale ed accedere così alle finali nazionali organizzate da 24H.

I Fat&Furious sono stati schiantati da Chico Team, passato senza particolari affanni per 7-1: sul taccuino del arbitro sono finiti Matteo Piemontese (3), Massimo Paparella (3) e Matteo Grilli (1). Il gol della bandiera per i Fat è stato realizzato da Orsenigo.

Intanto, sull’altro campo, i Serenità avevano la meglio sui Coma Etilico, sconfitti dalle reti di Di Biasi (3), Marco Piemontese (1), Luca Valerio (1), Stefano Gramegna (1) e Marco Frigerio (1). A nulla sono servite le realizzazioni di Iurino, Marino e Trincanato, che hanno il merito di aver reso comunque meno pesante il finale.

Bene, per oggi è proprio tutto. Ora l’appuntamento è per settimana prossima quando vi racconteremo tutte le emozioni della finalissima scudetto.

Stay tuned!


Tommaso Samiolo

lunedì 4 aprile 2016

FOCUS - Agorà Cafè: le iscrizioni all'evento più atteso dell'estate brianzola sono già aperte. Non perdete l'occasione!

NOVA MILANESE – Poco più di un anno fa prendeva piede quello che sarebbe divenuto, a posteriori, il torneo dell’estate. Si, perché di tornei ce ne sono tanti. Soprattutto di estivi. Tornei lunghi o meno, serali o da “tutto in un giorno”. E poi ci sono quegli eventi che semplicemente sono imperdibili.

Come ad esempio l’Agorà Cafè, il torneo di calcio a 7 aperto a tutti gli appassionati di calcio amatoriale che hanno intenzione di divertirsi e fare anche in estate.


Anche quest’anno, infatti, Brianzatornei organizza – in collaborazione con GSO San Carlo, il torneo Agorà Cafè, Memorial Gigi Sirtori, ormai giunto alla ventunesima edizione.

E quest’anno le novità saranno parecchie. Innanzitutto sarà possibile iscriversi alla categoria desiderata, cosa che da modo a tutti gli appassionati di confrontarsi con squadre del proprio livello.


Sono infatti istituite la Categoria PRO, che ha un costo di 350€ a squadra e non prevede alcun limite di categoria. Il massimo di squadre preventivato è 16, quindi affrettatevi! Le iscrizioni sono già aperte. Il premio è a dir poco incredibile: oltre al trofeo, la squadra vincente otterrà l’ambitissimo pass per le Finali Nazionali di Settembre organizzate da 24H. Non solo, è prevista anche una notte d’albergo pagata per tutta la squadra. Insomma, un premio pazzesco, che non vede l’ora di essere assegnato. Lo scorso anno ad aggiudicarselo furono il Colchoneros, che poi vinsero addirittura la competizione nazionale.

Ma passiamo agli amatori: l’iscrizione costa 250€ a squadra, ed è previsto un limite di categoria. In premio un soggiorno per tutta la squadra in residence in una località italiana. Praticamente, in entrambe le categorie, si vince una vacanza.

Il torneo comincerà il 6 giugno, per poi concludersi l’8 luglio con le finali che tutti attendono esattamente da un anno.

Iscriversi è facilissimo: basta andare sul sito www.brianzatornei.it, scaricare l’apposito modulo e farlo pervenire, anche telematicamente, alla segreteria di Brianzatornei. Per qualsiasi informazione bisogna contattare Mario al 3281410341.

Il calendario prevede che si giochi dal lunedì al venerdì, con cadenza settimanale per ogni squadra. Una volta chiuse le iscrizioni il programma sarà pubblicato integralmente proprio sul sito citato poco fa.
Infine, per garantire la massima sicurezza ed un servizio sempre efficiente e che metta al centro di ogni evento il giocatore, nella quota di iscrizione è compresa una copertura assicurativa per ogni componente della squadra.
Insomma, ci sono tutti gli ingredienti per un evento unico nel suo genere, che le migliori squadre della Brianza attendono da mesi. Unite tutto questo al piacevole tepore di una serata e estive e allo sfrigolio delle salamelle che per tutte le serate di gioco saranno sempre in vendita – fresche di giornata! – al bar del centro sportivo e capirete perché questo torneo è imperdibile. Come se non bastasse, considerate anche il piacere di una bella birra media a fine partita. E il gioco è fatto. Anzi, il gioco ancora deve cominciare. Voi, per il momento, non dovete pensare a vincere, ma soltanto ad assicurarvi un posto tra le partecipanti.

Tommaso Samiolo

domenica 3 aprile 2016

Ogni girone ha la propria reginetta: ma ora è già tempo di play-off! Ecco il programma...

Tutto era cominciato in ottobre. La regular season aveva visto la luce proprio in quel mese, quando l’estate cominciava ad essere un lontano ricordo e l’inverno iniziava a bussare alle porte.

Ventisette squadre suddivise in tre gironi: due a Desio e uno a Monza. 18 giornate a girone, per un totale di 54 giornate disputate, ovvero 216 partite. Numeri impressionanti, che letti tutti insieme misurano la grandezza dell’evento di cui vi stiamo raccontando. Il campionato brianzolo organizzato da Brianzatornei.

Al termine di questa prima fetta di stagione, dunque, sono arrivati i primi, importantissimi verdetti: le compagini, infatti, sono state suddivise in due macro gruppi: quelle che parteciperanno ai play-off della parte Champions e quelle della parte UEFA.

Le ultime squadre piazzate, purtroppo, resteranno escluse dalla fase finale del campionato, ma non devono disperare. Per loro (e per tutte le altre che lo desidereranno) sono pronti una miriade di tornei estivi. A cominciare dalla mitica 12 ore dei lavoratori che si disputerà il primo maggio 2016 presso lo Sporting Club di Desio.

Ma, in attesa di ciò, è tempo di play-off. I quali, quest’anno come non mai, si preannunciano agguerriti e caratterizzati da un livello tecnico considerevole. Secondo i pronostici degli addetti ai lavori saranno moltissime le partite che accosteranno squadre dall’indubbio livello, ed il pubblico che senza dubbio accorrerà al centro sportivo già festeggia.

Innanzitutto, meritano menzione le tre reginette degli altrettanti gironi del campionato brianzolo: Iceberg, che ha trionfato nel girone di Desio del venerdì, Chico Team (Desio mercoledì) e gli UDM 71, che hanno ottenuto il proprio successo concludendo in testa alla classifica il campionato di Monza.

Festeggiano, anche se in maniera ridotta, anche FC Serenità, FC Castroreale e i Desioaparecidos, che conquistano il secondo posto nei rispettivi gironi e si preparano a fare la guerra in questi play-off di fuoco. Chiudono il quadro della parte Champions della fase finale Fat&Furious, Coma Etilico e Terra delle Tradizioni 2, che partiranno certo senza il favore del pronostico, ma senza dubbio con tutta la grinta di chi questo piazzamento l’ha ottenuto all’ultimo respiro, mostrando una grandissima voglia di esserci.

E allora si parte mercoledì 13 aprile con con Coma Etilico – Terra delle Tradizioni 2 (spareggio Champions) e Stikk’n Bollo – TopAllenatori (spareggio UEFA). Poi si comincerà a fare sul serio.

Venerdì 15 aprile sono infatti in programma ben 4 partite, ovvero i quarti della Champions che vedono scontrarsi Serenità-Castroreale, UDM 71 Fat&Furious, Chico Team Desioaparecidos e Iceberg contro la vincente dello spareggio.

Mercoledì 20 aprile invece si apriranno le danze dei play-off di UEFA. Il tutto culminerà poi il 27 dello stesso mese, quando si disputeranno le finali sia della parte Champions che UEFA.

Ovviamente non sappiamo come andrà a finire. Ma non importa. Si comincia con la certezza che la prima parte della stagione sportiva va in archivio con un bilancio più che positivo. E una ancor più avvincente sta per cominciare. Non ci resta che metterci comodi e goderci lo spettacolo che, siamo certi, sarà all’altezza delle aspettative.

Proprio per questo, visitate regolarmente il sito www.brianzatornei.it per non perdervi nemmeno una news su questi play-off e su tutti gli eventi futuri proposti dall’associazione leader per eventi sportivi amatoriali in Brianza.


Tommaso Samiolo