martedì 14 giugno 2016

Ecco il racconto della Brianza Cup: tra gol e grandi giocate, trionfano gli Emigratis e le Schifose Maledette!!



DESIO – Ogni promessa è debito e allora, come ieri vi avevamo preannunciato, eccoci qua a raccontare le emozioni della Brianza Cup, la 12 ore di calcio a cinque maschile e femminile che si è disputata domenica 12 giugno presso lo Sporting Club di Desio.

Ormai, questa manifestazione è diventata l’appuntamento cui nessuno vuole mancare: in palio, ovviamente, il pass per le finali nazionali di Cesena organizzate da 24H e una notte di albergo per la squadra. 

Ma partiamo dalla categoria donne, nella quale quattro erano le squadre ai blocchi di partenza: le Schifose Maledette hanno vinto senza grossi affanni il girone, realizzando ben 20 gol in tre partite. Seconde qualificate sono state invece le ragazze 3mende, mentre terze si sono attestate le Bulè Daira Girls. La finale terzo/quarto posto ha regalato al pubblico presente una bella partita, vivace ma non troppo equilibrata: 3-0 infatti il finale con le Bulè Daira Girls che si aggiudicano la medaglia di bronzo. 

Anche la finalissima, che vedeva di fronte le Schifose Maledette e le 3mende ha emesso un verdetto abbastanza secco, con le prime che hanno trionfato per 5-1, laureandosi vincitrici della Brianza Cup 2016.
Ma veniamo ora agli uomini, categoria nella quale erano ben 14 le squadre iscritte, che sono state suddivise in tre gironi, due dei quali da cinque squadre.

Il primo raggruppamento è stato vinto dai giovanissimi ragazzi di HNG, che hanno concluso la prima fase a punteggio pieno, inseguiti dal Soa Irish Pub, che si è attestato secondo a nove punti. Nel gruppo B a classificarsi primi sono stati gli Ignoranti, anch’essi totalizzando il massimo dei punti disponibili. Secondi gli #sfaticati. Infine, nel girone C, quello a quattro squadre, hanno trionfato gli Emigratis.

Ecco allora che alle 17 sono cominciati i quarti di finale, con un tabellone tennistico che regalava incroci scoppiettanti e molto interessanti. HNG ha avuto la meglio sull’Italian Club Milano (5-3), mentre Emigratis hanno superato di misura (1-0) i ragazzi del Soa Irish Pub. A completare il quadro ci hanno pensato gli Igniranti e gli #sfaticati, battendo rispettivamente l’Atletico Sempione e Lucchetta Aspirazioni.

Nelle semifinali, combattutissima è stata la sfida tra #sfaticati ed Emigratis, con i secondi alla fine vittoriosi per 3-2, mentre senza storie è stata invece la vittoria di HNG sull’ F.C. Ignoranti (3-0).

La finale, bellissima, ha visto trionfare i ragazzi di Emigratis, che si sono aggiudicati dunque il pass per le finali nazionali di Cesena organizzate da 24H. 

E per tutti coloro che non avessero partecipato alla Brianza Cup, oppure che volessero tentare nuovamente la scalata verso il successo e strappare un altro pass per le finali nazionali, ricordo che sono aperte le iscrizioni per la 12 ore del 3 luglio, che di fatto chiuderà la stagione estiva e sarà l’ultima occasione per le squadre brianzole per ottenere l’accesso alle finali di 24H. Tutte le info su www.brianzatornei.it

Nessun commento:

Posta un commento