sabato 8 luglio 2017

Agorà Cafè: cronaca di una splendida estate (calcistica) brianzola!



Di pari passo con un’estate in teoria appena cominciata ma in pratica più rovente che mai, anche l’attesissimo Agorà Cafè Memorial Gigi Sirtori sta entrando nel vivo. Si è infatti conclusa in settimana la prima fase della manifestazione, anche quest’anno organizzata “a quattro mani” da Brianzatornei e l’Oratorio San Carlo.

Anche quest’anno, come già accaduto nella versione di un anno fa, le squadre iscritte sono state suddivise (a seconda della loro volontà) in due categorie: amatori e pro. In entrambe i casi le compagini partecipanti hanno dovuto affrontare un’ardua fase a gironi, cercando in tutti i modi di strappare la qualificazione alla fase ad eliminazione diretta.
L'immagine può contenere: 7 persone, persone che sorridono, cielo e spazio all'aperto 
Ma andiamo con ordine, partendo dai tre gironi che compongono la categoria amatori: il girone C ha visto il netto trionfo dei ragazzi di BRM Pavimenti, bravissimi a raccogliere tre vittorie in altrettante partite disputate. Dietro, staccate entrambe di cinque punti, si sono accodate Bookmaker e Fuori Orario, che hanno totalizzato quattro punti a testa. La parità ha però premiato i primi, che sono dunque passati come secondi. Ultimi a zero punti i Francesco Team.

Diversa e più equilibrata la situazione all’interno del girone D, vinto all’ultimo respiro dai Katenacciari’s Karma, che brindano al primo posto grazie ai sei punti totalizzati. Chiudono secondi, invece,  i ragazzi di Stella Cew (cinque punti), seguiti da Realterronia (quattro) e Doppia Scians (un punto soltanto).

Chiude il riepilogo della categoria amatori il girone E, nel quale a piazzarsi in cima alla graduatoria sono i ragazzi della Clinica la Madonnina, che con due vittorie ed un pareggio si qualificano primi alla fase ad eliminazione diretta. Subito dietro, i ragazzi di Brew staccano un ottimo secondo posto, totalizzando un punto in meno. I Cani Malati non vanno oltre il terzo posto, cogliendo soltanto una vittoria su tre partite. Completa il quadro la Trattoria Caprese Monza (un punto).

Passiamo ora a darvi conto della situazione della categoria pro, all’interno della quale le squadre erano suddivise in due gironi da sei. Il primo, il girone A, è stato vinto dalla Poli Nova, che grazie ad un cammino costante e, a tratti, addirittura travolgente, si è imposta come prima, raccogliendo 12 punti in cinque partite, registrando anche il miglior attacco, con trenta reti. Poli Nova che passa, dunque, direttamente alle semifinali, in attesa di scoprire il proprio avversario che uscirà dagli spareggi di lunedì. Spareggi a cui accedono i ragazzi di Class Cafè e quelli di Die Schwarzgelben, con dieci punti a testa. Bellissimo il duello per la qualificazione, che ha visto rimanere fuori per un soffio i Palazzi, fermatisi a nove punti. Completano il quadro del girone A i Cinisello Team e Immobiliare Platinum (un punto a testa).

L'immagine può contenere: 1 persona, in piedi e spazio all'aperto
Arriviamo così al girone B che di fatto chiude il racconto di questa avvincente prima fase del torneo. Qui a trionfare, nel vero senso della parola, sono i ragazzi di Atletico Tm, che conquistano tutti e quindici i punti disponibili e dimostrano di avere una difesa pressoché insuperabile (soltanto sei i gol subiti). Anche in questo caso la seconda e la terza classificata si accostano a braccetto con i medesimi punti:  è pari ad otto il bottino realizzato da Azerbaigian e Elbo Controlli, che dunque accedo agli spareggi dove incontreranno, rispettivamente, terza e seconda del girone A. Fuori per una sola lunghezza i Colchoneros, che chiudono il loro buon cammino a sette punti. Team Europea e Boys B completano la classifica.

Come già detto, per i Pro la fase ad eliminazione diretta comincerà lunedì con gli spareggi per accedere alle semifinali, mentre si sono già disputati i quarti di finale della categoria amatori, regalando al numerosissimo pubblico parecchie partite degne di nota. Quella terminata con il finale più “largo” ha visto di fronte i ragazzi di Brew e quelli di Stella Crew, con i primi che si sono imposti per 4-1. Molto più combattutte le altre sfide, nelle quali Katenacciari’s Karma si è imposto per 5-4 sui Bookmakers; Brm Pavimenti ha superato di misura Realterronia (1-0) e Fuori Orario si è imposta per 5-4 sulla Clinica la Madonnina.

Bene, per oggi è tutto. Dopo avervi raccontato tutto quanto è successo in queste settimane all’Agorà Cafè possiamo lasciarvi tutta la concentrazione per cercare i rimedi più efficaci contro il caldo. Intanto, prima di augurarvi buon weekend, vi ricordiamo l’appuntamento per lunedì presso l’oratorio San Carlo di Nova Milanese, dove il menù prevede: Class Cafè-Elbo Controlli e Azerbaigian-Die Schwarzgelben. 

Continuate a seguire il calcio amatoriale brianzolo su: www.brianzatornei.it

Nessun commento:

Posta un commento