domenica 13 maggio 2018

E' iniziata la Matzumoto Cup: ecco la cronaca della giornata di apertura del torneo primaverile più atteso della Brianza!


Nemmeno in tempo di mandare in archivio la 12 Ore dei Lavoratori, ed ecco un nuovo torneo spuntare all’orizzonte: la MatzumotoCup 2018 ha infatti preso il via lunedì scorso. Una nuova formula, tante squadre nuove e molte altre “storiche”: questi gli ingredienti di quello che, come al solito, si preannuncia un torneo da sogno.
L'immagine può contenere: 6 persone, persone che sorridono, persone che praticano sport e campo da basket
Sono sei le compagini che si sfideranno nel girone di Monza (presso lo Sport Village), mentre otto sono le squadre partecipanti al girone di Desio. Due fasi eliminatorie distinte, che convoglieranno a fine mese nelle medesime fasi finali, tutte ad inseguire il sogno del titolo gold, che garantirà alla squadra vincitrice il pass per le ambitissime finali nazionali targate 24H.

La prima giornata a Monza è stata subito scoppiettante: la prima partita, che vedeva contrapporsi PeakyPanuti e Quasi Gol ha subito regalato gol ed emozioni, giusto prologo per il torneo estivo più atteso della Brianza. Ad avere la meglio, al termine di quaranta minuti di fuoco, sono stati i ragazzi del PeakyPanuti, che hanno strappato  i primi tre punti del loro percorso con un 3-2 arrivato in rimonta: decisive le reti di Borzì, Farina e Quartarone. Ai Quasi Gol non sono bastate invece le realizzazioni di Isolino e Micucci.
Ben più netto il finale della seconda partita della serata, nella quale Bookmakers hanno battuto Birlad: per i campioni del girone di Monza sono andati a segno Chiorboli, Di Natale,, Mazzoleni (2 reti) e il solito Tornelli, autore di ben cinque reti.

Netta anche la vittoria dei Millwall che si sono imposti sull’Equipo del Gordito per 8-2. Belle e decisive le reti di Pinneri (poker), Zgurev (tripletta) e Colombo (1). Per gli sconfitti i gol della bandiera sono ad opera di Disera e Domenico.

L'immagine può contenere: 7 persone, persone che sorridonoDesio invece, con le sue otto squadre ai ranghi di partenza, si struttura in due gironi. Nel primo, bellissima la partita di esordio tra Bar Briga e Castroreale, terminata 4-4: per i primi vanno in gol Gennari (2), Frigerio (1) e Tumminello (1), mentre per i giallo-blu segnano Presti (3 reti) e Fazio (1).
Nella seconda sfida della serata Iceberg s’impone su West Ham per 4-2 grazie ala poker di Simone Bianchi. Inutili le reti di Marco Pietropaolo e Emanuele De Venezia.

Più netti i risultati del girone B, dove Galacticos ha battuto per 3-0 i New Team: a segno D’Ambra, Emini e Palomba.

Nell’altra sfiga, Reggina ha battuto Stikk’n Bollo per 4-1, rispondendo così ai tre punti ottenuti dai Galacticos. Decisiva la tripletta di Filippo Poerio, alla quale si aggiunge la rete di Simone Giuseppe. Per gli Stikk’n Bollo il gol della bandiera è realizzato da Alessandro Lombardi.

Bene, anche per oggi è tutto. L’appuntamento è per domenica prossima con un nuovo aggiornamento sulla prossima giornata della MatzumotoCup. Come al solito, vi ricordo di visitare il sito www.brianzatornei.it per non perdervi nulla del calcio amatoriale brianzolo.

Nessun commento:

Posta un commento